NEWS

Trentino Servizi. Alla Cgil la maggioranza della Rsu

Sono stati rinnovati i delegati della multiservizi. La soddisfazione di Filcem Cgil e Fp Cgil: 80% alla Trenta; in Ts 80% tra gli elettrici, 72% nel settore acqua-gas, 50,6% nell'igiene urbana.

Trentino Servizi. Alla Cgil la maggioranza della Rsu«Il risultati delle votazioni premiano il lavoro della Filcem Cgil e della Fp Cgil a tutela dei lavoratori della Trentino Servizi. Ora, insieme alle rinnovate rsu, avremo più forza per sostenere le nostre priorità, in primo luogo lo sviluppo, anche occupazionale, dell'azienda nel quadro della riforma del sistema delle multiutility e dell'energia al vaglio della giunta provinciale. Ma lavoreremo anche per impedire le esternalizzazioni previste dal Comune di Trento nel settore dell'igiene urbana e per ribadire l'unitarietà del ciclo integrato dei rifiuti». Fernando Salzano (Filcem Cgil) e Nico Stenico (Fp Cgil igiene urbana) commentano così l'esito delle elezioni delle rappresentanze sindacali all'interno di Trenta e Trentino Servizi che si sono tenuti il 4 e il 5 aprile scorso. L'esito ha confermato la Cgil come sindacato più rappresentativo all'interno delle due società. Sono stati eletti anche i nuovi rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza. Ecco il dettaglio dei risultati. TRENTA Elettori: 60, Votanti: 45, bianche: 1, nulle: 3 Flaei Cisl: 7,32% (0 delegati) Filcem Cgil: 80,48% (2 delegati) Uilcem Uil: 12,20% (1 delegati) TRENTINO SERVIZI Settore elettrico Elettori: 200, Votanti: 137, bianche: 0, nulle: 7 Flaei Cisl: 26,15% (2 delegati) Filcem Cgil: 60,00% (3 delegati) Uilcem Uil: 13,85% (1 delegati) Settore acqua-gas Elettori: 163, Votanti: 142, bianche: 1, nulle: 8 Filcem Cgil: 72,18% (4 delegati) Uilcem Uil: 27,82% (2 delegati) Contratto Fise (Federazione imprese di servizi) Elettori: 220, Votanti: 173, bianche: 1, nulle: 16 Cgil: 50,63% (3 delegati) Cisl: 10,26% (1 delegati) Uil: 29,49% (2 delegati) Fenalt: 9,62% (0 delegati) 6 aprile 2007

 

 

TORNA SU