NEWS

Elezioni Rsu Trentino Trasporti: Filt Cgil primo sindacato con il 33%

Alta la partecipazione: alle urne 943 lavoratori su 1185

Elezioni Rsu Trentino Trasporti: Filt Cgil primo sindacato con il 33%Si è concluso lo scrutinio delle schede per la Rsu di Trentino Trasporti, la rappresentanza sindacale unitaria interna all’azienda eletta per la prima volta dopo la fusione in Trentino Trasporti di Atesina e Trento-Malè. Alta l’affluenza alle urne, rimaste aperte per 15 giorni: hanno votato 943 lavoratori e lavoratrici su 1185 (il 79,6% degli aventi diritto). Primo sindacato in azienda è la Filt Cgil, che ha ottenuto 311 voti (il 33% del totale). Seguono la Fit Cisl (286 voti), la Uiltrasporti (229 voti) e la Faisa Cisal (93); 24 le schede bianche e nulle. Soddisfatto per l’esito della consultazione è il segretario provinciale della Filt Cgil Antonio Beccati, che parla di «importante riconoscimento per l’impegno e le lotte di questi anni» e sottolinea positivamente il dato relativo alle partecipazione al voto. «Nonostante il “particolare” interessamento di alcuni dirigenti e funzionari dell’azienda a queste elezioni – aggiunge Beccati – e nonostante il furto di un centinaio di schede elettorali ad opera di ignoti prontamente denunciato all’autorità giudiziaria, dalle urne emerge un risultato chiaro e inequivocabile: la Filt Cgil è il primo sindacato in Trentino Trasporti ed accresce il numero complessivo di consensi rispetto alle precedenti consultazioni». 28 maggio ’05

 

 

TORNA SU