NEWS

Direttivo Edili. “Si proceda con il rinnovo del contratto”

La Fillea CGIL chiede un aumento salariale di 120€ per i 20.000 addetti del settore edile in Trentino. Approvati anche tre ordini del giorno sulla sicurezza dei cantieri, la legge sulle attività estrattive e sui lavori usuranti.

Direttivo Edili. “Si proceda con il rinnovo del contratto” Si è tenuto stamane il comitato direttivo degli edili della Fillea CGIL. Nella sua relazione il segretario Massimo Bertolini ha chiesto alle imprese del settore di chiudere il rinnovo del contratto. I sindacati hanno chiesto alle controparti un aumento medio di 120€. “Va sottolineato – ha spiegato Bertolini – che negli altri territori, circa 30, dove è stato rinnovato il contratto si è aggiunto un 3% in più sull'integrativo salariale regionale. In Trentino questo non è previsto.” A metà settembre le parti si riuniranno nuovamente. Intanto il 5 settembre prossimo è stato organizzato un incontro unitario dei sindacati per decidere un'eventuale mobilitazione. “Il contratto va chiuso – dice Bertolini – perché ce lo chiedono i 20 mila addetti del settore.” Per quanto riguarda il tavolo degli appalti, la Fillea chiede che la discussione venga accelerata per arrivare a breve all'approvazione della nuova legge consentendo maggiore trasparenza degli appalti e una migliore tutela dei lavoratori. Il direttivo ha concluso i suoi lavori approvando tre ordini del giorno. Nel primo si chiede la possibilità dell'uscita anticipata verso la pensione per chi svolge lavori usuranti. Nel secondo si rilancia la questione della sicurezza nei cantieri chiedendo il potenziamento delle ispezioni, l'inasprimento delle pene e l'intensificazione della lotta al lavoro nero. Il terzo ordine del giorno chiede infine alla giunta provinciale alcune modifiche alla legge sulle attività estrattive. In particolare il sindacato chiede che le concessioni vengano assegnate attraverso aste pubbliche e che, oltre ai limiti di cubatura, sia previsto anche un termine massimo per lo sfruttamento.

 

 

TORNA SU