NEWS

Il 5 e 6 novembre il congresso della Cgil del Trentino

Al polo della Meccatronica di Rovereto due giornate di confronto per definire le linee politiche che guideranno l'azione della confederazione nel prossimo quadriennio

Il 5 e 6 novembre il congresso della Cgil del Trentino

Con quello dello Spi si sono conclusi in Trentino i congressi delle categorie della Cgil. Lunedì e martedì 5 e 6 novembre sarà la volta della confederazione che a Rovereto, al Polo della Meccatronica, celebrerà la sua XIX assise.

In queste settimane molti sono stati i temi discussi dalle delegate e dai delegati nei dodici congressi di categoria. Si è parlato delle prospettive del Paese e di cosa attende il Trentino. Delle paure e delle insicurezze che si sono fatte strada tra i lavoratori e i pensionati, ma anche delle proposte per arginare queste insicurezze, del cambiamento tecnologico e dei valori dell’organizzazione, della necessità di rimettere al centro il lavoro, quello di qualità, e le persone, a prescindere dalle loro origini, i loro credi e i loro orientamenti.

La discussione prosegue adesso a Rovereto.

Il congresso di apre lunedì 5 novembre alle 15,00 con la relazione del segretario generale uscente Franco Ianeselli. Dunque spazio agli interventi dei delegati e delle delegate.

Alle 18,00 verranno premiati i giovani vincitori del contest “I posti del lavoro”.


Martedì si ricomincia alle 9,00. Alle 10.00 è in programma una prima tavola rotonda “Storie dal lavoro” con gli interventi di alcune lavoratrici e lavoratori.

Alle 12,00 la seconda tavola rotonda “L'economia del futuro” a cui partecipano Milena Bigatto, project manager di HIT, Enrico Zaninotto, professore dell'Università di Trento e Samuel Engblom, policy director del TCO – il sindacato svedese di impiegati e professionisti.

Nel pomeriggio si apre la fase delle votazioni con il rinnovo di tutti gli organismi dirigenti della Cgil del Trentino, il comitato direttivo e l'assemblea generale.

Sarà dunque la nuova assemblea generale, una volta eletta, a nominare il nuovo segretario della confederazione.

In allegato il programma completo.






Trento, 31 ottobre 2018


Allegati

 

 

TORNA SU