NEWS

Cavit, per i dipendenti arriva il premio di produttività

Caramelle: “Le buone performance del consorzio ricadono anche sui lavoratori”

E' un 2017 positivo per i dipendenti Cavit. I 192 lavoratori del consorzio, infatti, si vedranno riconosciuto un premio di produttività pari a 2.324 euro, calcolato sulla base dei criteri previsti dal contratto integrativo aziendale rinnovato lo scorso anno con le organizzazioni sindacali. “E' un risultato che premia i lavoratori e le lavoratrici – ammettono con soddisfazione il segretario della Filcams trentina Roland Caramelle insieme al rappresentante sindacale in Cavit Daniel Frizzera-. Il buon andamento aziendale nel 2016 permette di ottenere una soglia importante di premio, migliore anche di quella riconosciuta lo scorso anno”. E Caramelle aggiunge: “Ed è un risultato che è possibile perché i vertici di Cavit, con lungimiranza, hanno scelto di investire oltre che sui prodotti e le strategie commerciali anche sulla qualità del lavoro con un integrativo che fa ricadere anche sui lavoratori i buoni risultati conseguiti sui mercati e che favorisce la conciliazione. C'è cooperazione e cooperazione, consorzi e consorzi. Questo premio di produttività così come il contratto integrativo sono l'ennesima dimostrazione, purtroppo, che non tutti i vertici i consorzi della cooperazione trentina hanno la stessa capacità e lungimiranza. Ci sono realtà in cui le scelte sbagliate ed inefficienti le scontano i lavoratori. A cominciare da Sait”.


Trento,16 ottobre 2017

 

 

TORNA SU