NEWS

Danni alla Uil, la solidarietà della Cgil e della Cisl del Trentino

Ianeselli e Pomini: “Atto codardo che condanniamo con fermezza”

“Un atto codardo e offensivo”. Definiscono così i due segretari generali della Cgil del Trentino, Franco Ianeselli, e della Cisl del Trentino, Lorenzo Pomini il blitz di questa notte ai danni della Uil trentina. “Condanniamo con fermezza quanto accaduto ed esprimiamo piena solidarietà alla confederazione guidata da Walter Alotti – proseguono -. Azioni di questo tipo purtroppo non sono nuove, ma non sono certamente manifestazioni come questa che possono intimidire le organizzazioni dei lavoratori. Il dissenso è parte fondamentale di una comunità aperta e democratica, ma questo è un modo sbagliato, nei contenuti e nel metodo, di esprimere le proprie idee. Un modo che non ci appartiene e che non può trovare alcuna legittimazione tra i lavoratori e le lavoratrici trentine”.



 

 

TORNA SU