NEWS

Inchiesta Itas, grave ferita per il sistema trentino

Dichiarazione dei segretari generali di Cgil Cisl Uil del Trentino

L'inchiesta che coinvolge il Gruppo Itas scuote l'intera comunità trentina. Non si tratta solo di un nuovo episodio che getta ombre oscure sulla conduzione di alcune aziende, ma di fatti, che se dimostrati, mettono in discussione una realtà che rappresenta una colonna portante del nostro sistema e i suoi valori, in primis quello della mutualità in cui grande parte della comunità trentina si ritrova. Per questa ragione, nel massimo rispetto del lavoro svolto dalla magistratura che auspichiamo proceda rapido, chiediamo che venga fatta massima chiarezza. Quanto accaduto ha aperto una ferita profonda nella fiducia del nostro sistema. E' responsabilità di tutti operare con determinazione per sanare questa grave situazione e ripristinare quella fiducia che oggi è stata incrinata.



Franco Ianeselli Lorenzo Pomini Walter Alotti

segretario generale segretario generale segretario generale


Cgil del Trentino Cisl del Trentino Uil del Trentino



 

 

TORNA SU