NEWS

Incendio alle Poste di via Trener, atto sconcertante

Cgil Cisl Uil del Trentino condannano quanto accaduto in via Trener

 “Chi questa notte ha appiccato il fuoco alle vetture di Poste Italiane in via Trener ha commesso un atto estremamente grave, che crea profondo sconcerto. Non è con azioni violente che si affermano idee o si manifesta dissenso”. I segretari generali di Cgil Cisl isl Uil del Trentino condannano con fermezza quanto accaduto alla filiale delle poste di via Trener. “Siamo certi che le forze dell'ordine e la magistratura faranno tutto il possibile per individuare i responsabili in tempi brevi – spiegano Franco Ianeselli, Lorenzo Pomini e Walter Alotti -. In queste ore il nostro pensiero è per tutte le lavoratrici e i lavoratori delle Poste a cui va la nostra solidarietà. Non è certo facile ritornare sul proprio posto di lavoro dopo quanto accaduto, ma non ci si può permettere di lasciarsi intimidire da dimostrazioni di tale violenza”

 

 

 

 

 

Trento, 8 novembre 2016

 

 

TORNA SU