NEWS

10 tesi sull'impresa. Contro i luoghi comuni dell'economia

Se ne discute al seminario LaRes, in programma venerdì 16 settembre

Che responsabilità ha avuto e ha ancora l'impresa nella lunga crisi economica che sta vivendo l'Occidente? Sicuramente non poca, come sostiene Anna Grandori, professore di organizzazione aziendale all'Università Bocconi, nel suo ultimo libro 10 tesi sull'impresa. Contro i luoghi comuni dell'economia”.

Le riflessioni acute e controcorrente della professoressa bocconiana sono lo spunto del seminario proposto da LaReS-tsm venerdì 16 settembre nella sede di via Giusti 40, a partire dalle 16.

Grandori sintetizza in dieci tesi le riflessioni sulla natura, l'organizzazione e il governo dell'impresa e le presenta in contrasto con altrettanti "luoghi comuni", che vengono usati e abusati in molti dei dibattiti sulle riforme e tra i soggetti e le parti che hanno il potere e la responsabilità di agire: rappresentanti del governo, dei partiti, delle imprese, dei sindacati.

All'incontro interviene anche il professor Enrico Zaninotto, docente di Economia e gestione delle imprese all'Università di Trento.

Insieme, i due professori, proporranno un'interpretazione diversa della crisi economica, che non si limita a spiegare l'arresto della crescita dell'Occidente solo attraverso le categorie macroeconomiche “classiche” della finanza, della fiscalità e delle regole del mercato.

La partecipazione all'incontro è gratuita, previa registrazione online sul sito www.tsm.tn.it.

Per informazioni Silvia Bruno (347 6330979)





Trento, 14 settembre 2016



 

 

TORNA SU