NEWS

Al via il SIA, il nuovo sostegno statale per le famiglie in difficoltà

Anche in Trentino domande a partire dal 2 settembre. Serve l'Isee

Dal 2 settembre anche in Trentino è possibile richiedere il Sia, il sostegno all'inclusione attiva, misura di aiuto attivata a livello statale per le famiglie in difficoltà. Ogni famiglia, in base alla propria situazione economica e al numero di figli, può ricevere un assegno tra gli 80 e i 400 euro mensili.

Il Sia è una misura separata dal Reddito di Garanzia, strumento di sostegno economico e sociale per i nuclei bisognosi residenti in Trentino da almeno 3 anni.

La domanda per il Sia va presentata presso gli uffici dei servizi sociali territorialmente competenti, dunque la Comunità di Valle di appartenenza. Il sostegno viene erogato dall'Inps. Requisiti e informazioni sul sito Inps.

Insieme alla domanda va presentato anche l'Isee. Per il calcolo è possibile rivolgersi ai caf abilitati, tra cui il Caaf Cgil del Trentino.

 

 

TORNA SU