NEWS

Lavoro e rappresentanza in Trentino

Presentazione del rapporto, venerdì 26 febbraio 2016 alle 10 nell'aula magna 

La ricerca “Rappresentare il lavoro in Trentino. Il ruolo e la percezione dei sindacati nella popolazione e fra i delegati” svolta nel corso del 2015 verrà presentata venerdì prossimo, 26 febbraio, nell'ambito di un seminario organizzato da tsm-LaRes.

Lo studio indaga come la popolazione trentina in età centrale/lavorativa e i delegati sindacali considerano il sindacato e la rappresentanza, quali aspettative nutrono nei suoi confronti, come immaginano l’opzione “voice” collettiva e su quali tematiche sarebbero disposti a partecipare ad eventuali momenti di mobilitazione coordinata. Intende inoltre comprendere quale ruolo si può immaginare per il sindacato alla soglia del terzo millennio, considerati i bisogni e le specificità organizzativo-produttive locali.

La ricerca, condotta dal professor Paolo Barbieri dell'Università di Trento con gli approfondimenti del professor Mimmo Carrieri dell'università La Sapienza, ha fornito numerosi spunti di riflessione che verranno affrontati venerdì con i relatori che interverranno al seminario ed in particolare:

 

Lorenzo Pomini, a nome di Cgil, Cisl e Uil del Trentino

Alessandro Olivi, Vicepresidente e Assessore allo Sviluppo economico e al lavoro, Provincia autonoma di Trento

 

Paolo Barbieri, Professore ordinario di Sociologia dei processi economici e del lavoro, Università degli Studi di Trento

Mimmo Carrieri, Professore ordinario di Sociologia economica e del lavoro, Università di Roma “La Sapienza”

 

Innocenzo Cipolletta, Presidente Università degli Studi di Trento

 

 

19 febbraio 2016

 

 

TORNA SU