NEWS

Stefano Montani è il nuovo segretario generale della Filt del Trentino

Eletto oggi con 21 voti a favore, un contrario e un astenuto dal direttivo del settore trasporti e fune

E' Stefano Montani il nuovo segretario generale della Filt del Trentino, la categoria che rappresenta i lavoratori del comparto trasporti e impianti a fune.

Montani è stato eletto questa mattina dal direttivo con 21 voti favorevoli, un contrario e un astenuto. Prende il posto di Franco Ianeselli, che ha retto la categoria nell'ultimo anno.

Impegnato da molti anni attivamente nella Cgil del Trentino e nelle sue categorie, Montani è stato segretario generale della Filtea Tessili tra il 2000 e il 2004, e successivamente segretario della Flai fino al 2012.

Nel delineare le priorità della categoria per i prossimi mesi Montani ha posto l'accento sui rinnovi dei contratti nazionali per i lavoratori delle autostrade, del trasporto merci e logistica. Ad aprile poi si aprirà il confronto per il rinnovo del contratto degli impianti a fune, un comparto in cui il Trentino ha un ruolo importante anche a livello nazionale.

È appena stato rinnovato, invece, il contratto per il trasporto pubblico e tra il 15 e il 17 dicembre i lavoratori si esprimeranno sulla piattaforma con un referendum.

Ci attende un periodo molto impegnativo – ha commentato Montani al margine del direttivo -. Lavoreremo con sempre maggiore impegno per la tutela di tutti i lavoratori del comparto e per rafforzare la credibilità del nostro sindacato tra i lavoratori e nei confronti delle controparti”.

 

 

 

TORNA SU