NEWS

Progettone, le modalità di assunzione le decide la commissione per l'impiego

Le modalità e le tipologie di contratto per i nuovi assunti con il Progettone saranno definite dalla commissione provinciale per l'impiego, di cui fanno parte anche i sindacati. E' questo quanto prevede la norma approvata dalla giunta provinciale e inserita in finanziaria. Nessuno vincolo, dunque, di assunzioni solo a tempo determinato, precisano Cgil Cisl Uil del Trentino. Il tema, comunque, sarà oggetto di confronto all'interno della commissione per garantire la massima tutela di tutti i lavoratori.

Per le tre organizzazioni sindacali è fondamentale tenere alta l'attenzione. “Valuteremo l'opportunità di avanzare le nostre proposte di miglioramento della norma – chiariscono Andrea Grosselli, Lorenzo Pomini e Gianni Tomasi -. Per questa ragione in fase di discussione della finanziaria presenteremo le nostre osservazioni nel merito di questa proposta”

 

  

 

Trento, 11 novembre 2015

 

 

TORNA SU