NEWS

PVB Fuels, oggi l'intesa tra sindacati e azienda

L'accordo, approvato dai lavoratori, salva 45 addetti che passeranno alla nuova società, Petrolvilla

E' stato siglato oggi l'accordo tra le rappresentanze regionali di Filcams Cgil e Fisascat Cisl e PVB Group e i commissari liquidatori di PVB Fuels, il ramo d'azienda di PVB Group che opera nella distribuzione di prodotti petroliferi, attualmente in concordato.

Questa mattina i lavoratori dell'azienda riuniti in assemblea hanno votato l'intesa con un referendum, conferendo di fatto mandato a Filcams Cgil e Fisascat Cisl a firmare.

L'accordo, raggiunto dopo una lunga e molto complessa trattativa, salva 45 posti di lavoro su 92 addetti complessivi. Questi dipendenti passeranno alla nuova società, Petrolvilla, controllata per l'80 cento da Cristoforetti, 10 per cento dalla famiglia Bortolotti e per la parte restante da altri soci. La nuova società sarà operativa da ottobre di quest'anno.

Venticinque addetti resteranno in regione, gli altri venti in Lombardia e Veneto.

Per gli altri lavoratori è prevista la cassa integrazione straordinaria fino alla fine di marzo 2016. Attualmente tutti i lavoratori sono in cassa integrazione straordinaria.

L'accordo prevede anche il taglio parziale dei super-minini, il mantenimento delle anzianità di servizio, alcuni demansionamenti a fronte di alcuni aumenti di livello.

 

 

TORNA SU