NEWS

FUTURO AL LAVORO. UN PROGETTO PER I GIOVANI

Il programma biennale 2015-2016 varato dalla CGIL del Trentino per l'attivazione, l'inserimento lavorativo e la tutela dei giovani nel mercato del lavoro e per il loro coinvolgimento nel sindacato.

FUTURO AL LAVORO. UN PROGETTO PER I GIOVANI

La Cgil del Trentino ha varato un progetto di organizing indirizzato ai giovani under 35, lavoratori e studenti, iscritti e non iscritti al sindacato. L'obiettivo del progretto è quello di realizzare iniziative mirate all'introduzione di nuovi servizi di tutela dei giovani nel mercato del lavoro e alla qualificazione della contrattazione al fine di migliorare l'inserimento degli under 35. Il tutto promuovendo un nuovo protagonismo dei giovani nell'attività del sindacato confederale a livello provinciale.

Le risorse destinate a questo fine e all'implementazione di nuove tecnologie nell'erogazione dei servizi sindacali sono quelle del fondo di solidarietà della confederazione e prevede la partecipazione attiva delle categorie sindacali nell'elaborazione di proposte ed iniziative di settore.

Il programma, intitolato "Futuro al lavoro", nel biennio 2015-2016 si focalizzerà sul tema dell'istruzione e della conoscenza, coinvolgendo studenti e giovani under 35 iscritti e non iscritti nell'individuazione dei necessari interventi per migliorare, per esempio, i meccanismi di alternanza scuola-lavoro, l'inserimento dei giovani nel mercato del lavoro, la qualità del sistema di istruzione secondario e universitario, la contrattazione della formazione nei luoghi di lavoro.

L'obiettivo finale del progetto è quello di accrescere il protagonismo dei giovani nelle attività del sindacato confederale, anche prevedendo la nascita di un'associazione unitaria degli under 35 a livello provinciale.

 23 marzo 2015

 

 

TORNA SU