NEWS

Progettone e Azione 10: garantite le coperture finanziarie per il 2006

Nel pomeriggio l'incontro tra i sindacati e l'assessore Dalmaso. Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil: “Ora la trattativa per il contratto”

Progettone e Azione 10: garantite le coperture finanziarie per il 2006Nel pomeriggio i sindacati Flai Cgil, Fai Cisl e Uila hanno incontrato l'assessore provinciale al Lavoro Marta Dalmaso. Oggetto del confronto la revisione del legislazione provinciale sul mercato del lavoro, con particolare riferimento al Progettone e all'Azione 10. “E' stata ribadita – scrivono le tre sigle in una nota - la validità dello strumento quale accompagnamento alla pensione per tutti i lavoratori espulsi dai cicli produttivi con accordi di mobilità, con la previsione di un allargamento dei settori di impiego. E' stata inoltre garantita la copertura finanziaria per tutti i lavoratori attualmente in forza e per le 25 unità non collocate nel 2005”. Prosegue il comunicato: “Viste le affermazioni dell'assessore circa la chiusura entro giugno della riforma del mercato del lavoro, c'è finalmente la possibilità concreta di portare al tavolo di trattativa il Servizio Ripristino della Provincia ed il Consorzio Lavoro e Ambiente per il rinnovo del contratto di lavoro, scaduto il 31 dicembre 2005 per la parte economica ed il 31 dicembre 1998 per quella normativa”. Il rinnovo interessa complessivamente 1600 lavoratrici e lavoratori. Soddisfazione per i propositi dell'assessore viene espressa da Stefano Montani e Mariano Campana (Flai Cgil), Tiziano Faes (Fai Cisl) e Giovanni Galluccio (Uila Uil), con l'auspicio che “quanto enunciato trovi riscontro a breve con l'apertura del negoziato”. 9 marzo 2006

 

 

TORNA SU