NEWS

TFA SPECIALI. TUTTE LE INFO PER L'ISCRIZIONE

Dal 5 agosto è possibile iscriversi ai corsi di abilitazione per insegnati della scuola di infanzia, della scuola primaria e secondaria che abbiano più di tre anni di anzianità di servizio entro l'a.s. 2011/2012

Da venerdì 2 agosto sono aperte le iscrizioni on line ai Percorsi Abilitanti Speciali per l’insegnamento, il cosidetto TFA speciale. I percorsi istituiti da atenei e istituzioni Afam con durata annuale, sono finalizzati al conseguimento dell’abilitazione all’insegnamento presso le scuole dell’infanzia, le scuole primarie e quelle secondarie e sono riservati agli insegnanti in possesso dello specifico titolo di studio ma privi di abilitazione che abbiano prestato, a decorrere dall'anno scolastico 1999/2000 e fino al quello 2011/2012 incluso, almeno tre anni di servizio, in scuole statali, paritarie ovvero nei centri di formazione professionale limitatamente ai corsi accreditati dalle Regioni per garantire l'assolvimento dell'obbligo di istruzione a decorrere dall'a.s. 2008/2009.

Come detto oltre all'anzianità di servizio, tra i requisiti da rispettare c'è il possesso di specifici titoli di studio che vengono riassunti e schematizzati qui di seguito in base alle diverse istituzioni scolastiche. 

Scuola dell'Infanzia
Diploma di scuola magistrale o di istituto magistrale o di titolo di studio sperimentale dichiarato equivalente, conseguiti entro l'a.s. 2001/2002. In particolare, il titolo sperimentale, per essere valido titolo di accesso, deve essere riconducibile al Diploma di Maturita Magistrale con apposita dicitura sui Diploma stesso o, in assenza di tale dicitura, l'equivalenza a diploma magistrale deve risultare dal decreta autorizzativo della sperimentazione per I'Istituto ove il titolo e stato conseguito; 

Scuola Primaria 
Diploma di istituto magistrale o di titolo di studio sperimentale dichiarato equivalente, conseguiti entro l'a.s. 2001/2002. In particolare, il titolo sperimentale, per essere valido, deve essere riconducibile al Diploma di Maturita Magistrale con apposita dicitura contenuta nel Diploma stesso o, in assenza di tale dicitura, l'equivalenza a diploma magistrale deve risultare dal decreta autorizzativo della sperimentazione per I'Istituto ove il titolo e stato conseguito; 

Scuola Secondaria 
Titoli di studio previsti dal D.M. 30 gennaio 1998 n. 39 - tabelle A, C e D, dal D.M. 9 febbraio 2005 n. 22 e, per i docenti di strumento musicale, i diplomi accademici di II livello ed i diplomi di Conservatorio vecchio ordinamento. 

Ai fini del raggiungimento dei requisiti dell'azianità di servizio, è valutabile il servizio prestato nell'anno scolastico, ossia quello corrispondente ad un periodo di almeno 180 giorni ovvero quello valutabile come anno di servizio intero, ai sensi dell'art. 11, comma 14, della Iegge 3 maggio 1999 n. 124.
Il requisito si raggiunge anche cumulando i servizi prestati, nello stesso anno e per la stessa classe di concorso, nelle scuole statali, paritarie e centri di formazione professionale. A tal fine, e valutabile anche il servizio prestato in diverse classi di concorso, purché almeno un anno scolastico di servizio sia stato svolto nella classe di concorso per la quale si intende partecipare. 
Per gli insegnanti di scuola dell'infanzia e di scuola primaria, gli anni di servizio prestati nella scuola dell'infanzia e nella scuola primaria, sia su posti normali che su posti di sostegno, si possono cumulare, purché per ciascun anno scolastico il servizio sia stato prestato interamente sulla stessa tipologia di posto. E' valido anche il servizio prestato su posto di sostegno, purche riconducibile alla classe di concorso o alla tipologia di posto richiesta. 

Le domande di partecipazione potranno essere inoltrate esclusivamente on line, tramite la procedura informatica Polis, nella sezione “Istanze on line - registrazione” sul sito del Miur www.istruzione.it, a partire dal 2 agosto. La richiesta di partecipazione ai TFA speciali (PAS) deve essere inviata a una sola Regione o Provincia autonoma, scelta dal candidato, e per una sola tipologia di classe o posto di concorso. La data dell'avvio dei corsi non è stata ancora ufficializzata (potrebbe essere tra settembre-ottobre).

Per essere seguiti dalla Flc nelle operazioni di iscrizione, è necessario prenotarsi scrivendo una mail all'indirizzo cinzia.mazzacca@cgil.tn.it. L'assistenza è offerta gratuitamente agli iscritti o a chi intende iscriversi alla Flc Cgil del Trentino.

5 agosto 2013

 

 

TORNA SU