NEWS

Festival economia. Il 1° giugno Camusso a Trento

La leader della Cgil nazionale presenterà la proposta del piano del lavoro. Il 31 maggio il Festival ospita anche il segretario della Fiom, Landini. Anche il premier Letta sarà a Trento 

Festival economia. Il 1° giugno Camusso a Trento

L'ottava edizione del Festival dell'Economia si svolgerà a Trento dal 30 maggio al 2 giugno 2013. Il tema scelto "Sovranità in conflitto" va a indagare, ancora una volta, una questione di grande attualità: gli ambiti nazionali e internazionali ci propongono quotidianamente fatti e situazioni che stimolano una riflessione approfondita sul concetto di "sovranità".

Il festival proverà a rispondere ad alcune domande: a che livello di governo si possono prendere decisioni fondamentali nel determinare il grado di benessere dei cittadini? Fino a che punto è possibile integrare alcune aree di politica economica e non altre? Quale è il livello di integrazione della politica economica ottimale nell'ambito di gruppi di Paesi? Quali cessioni di sovranità vengono imposte dalla costruzione di una unione monetaria? Sono vere rinunce di sovranità quelle imposte dal governo multilaterale di fenomeni, come l'inquinamento atmosferico, che influenzano diverse giurisdizioni, travalicando gli stessi confini nazionali? O si tratta dell'unica sovranità possibile? E come si può ridurre il rischio che nella gestione di risorse comuni ci siano comportamenti opportunistici da parte di singoli stati? Come è possibile aumentare il controllo e la legittimazione democratica del coordinamento internazionale di queste politiche?

Oltre ad economisti di fama internazionale, il festival ospiterà anche esponenti del mondo sindacale e politico. Tra questi a Trento il prossimo 1 giugno ci sarà anche la segretario generale della Cgil nazionale, Susanna Camusso che parteciperà alla presentazione del Libro bianco sul piano del lavoro, la proposta lanciata nel gennaio scorso dalla confederazione di corso d'Italia per contrastare il declino del nostro Paese ed uscire dalla crisi. L'appuntamento è fissato sabato 1 giugno alle ore 12 presso la sala della Filarmonica in via Verdi. Il titolo dell'incontro è "Tra crisi e grande trasformazione. Libro bianco per il piano del lavoro 2013". Oltre alla segretario Cgil, interverranno il professor Sandro Trento dell'Università di Trento e la curatrice del libro Laura Pennacchi.

Il giorno prima salirà a Trento anche il segretario generale della Fiom Cgil, Maurizio Landini. Giovedì 31 maggio alle 14.30 presso la sala della Filarmonica in via Verdi il leader del sindacato delle tute blu interverrà nell'ambito della presentazione del libro di Nunzia Penelope "Ricchi e poveri" insieme al presidente dell'Università di Trento, Innocenzo Cipolletta e al'ex ministro delle Finanze, Vincenzo Visco.

Saranno poi a Trento anche la presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini (31/5 ore 21.30) e il presidente del Consiglio dei Ministri, Enrico Letta (1/6 ore 16.30).

24 maggio 2013

 

 

TORNA SU