NEWS

Pensionati. In tutte le sedi Cgil del Trentino Cud gratuito

Il servizio offerto dal patronato Inca in collaborazione con Spi Cgil. E per chi presenta la dichirazione dei redditi al Caaf Cgil il Cud viene acquisito automaticamente

Pensionati. In tutte le sedi Cgil del Trentino Cud gratuito

Da quest'anno l'Inps non trasmetterà più il Cud riepilogativo dei redditi percepiti a tutte le pensionate ed i pensionati italiani. Richiederlo agli uffici territoriali dell'ente previdenziale o, pagando una tariffa di 2,7 euro più iva, presso gli sportelli di Poste Italiane sarà compito dei pensionati stessi, a meno che questi non siano in possesso di un codice rilasciato dall'Inps con il quale potranno procedere alla stampa via web.

«La mancata spedizione del Cud e del modello ObisM ai pensionati Inps ed ex Inpdap – commenta Enzo Gasperini, segretario generale dello Spi Cgil del Trentino – è un atto grave che complica la vita a milioni di cittadini. In Italia infatti sono ancora troppi i pensionati a non avere accesso ad internet e molti di più sono quelli che non hanno dimestichezza con le nuove tecnologie».Anche per questo la Cgil a livello nazionale e locale si è organizzata per venire in soccorso dei pensionati cui serve il Cud per effettuare l'annuale dichiarazione dei redditi. In totale i pensionati in Trentino sono circa 150 mila. 

«I pensionati che prenderanno appuntamento al Caaf Cgil per la presentazione del 730 – ricorda l'amministratore del centro di assistenza fiscale, Rosanna Tranquillini – non dovranno fare nulla. Gli operatori del Caaf sono infatti abilitati ad acquisire senza spese aggiuntive il Cud per via telematica. In questi giorni stiamo raccogliendo gli appuntamenti per la dichiarazione dei redditi e a tutti i pensionati comunichiamo che il Cud verrà acquisito il giorno fissato per la compilazione del 730».

I pensionati che volessero prenotare un appuntamento per la dichirazione dei redditi possono telefonare ai numeri 0461 303911, 199 243030 oppure 848 001608 in orario d'ufficio. Dalla prossima settimana poi il centro unico di prenotazione del Caaf Cgil sarà raggiungibile dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e il sabato dalle 8.30 alle 12.30. Per il pensionato che invece avresse bisogno di una copia cartacea del proprio Cud per archiviarlo od utilizzarlo in altri modi, potrà rivolgersi direttamente alle sedi della Cgil sparse in tutto il Trentino.

«In questo caso – spiega Simonetta Suaria, direttrice del patronato Inca Cgil del Trentino – saranno gli operatori del nostro patronato che, in collaborazione con i funzionari dello Spi Cgil, forniranno gratuitamente copia cartacea del Cud a chi si presenterà ai nostri sportelli».In questa maniera, grazie alla sinergia di Spi Cgil, patronato Inca e Caaf Cgil, i disagi per i pensionati trentini saranno ridotti al minimo.


18 marzo 2013

 

 

TORNA SU