NEWS

Metalmeccanici. Giovedì 6/12 sciopero generale

Otto ore o l'intero turno di astensione dal lavoro per le tute blu anche in Trentino. La protesta per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro. Manifestazione Fiom a Padova con Maurizio Landini 

Metalmeccanici. Giovedì 6/12 sciopero generale

La Fiom Cgil ha proclamato per giovedì 6 dicembre lo sciopero generale nazionale di tutte le lavoratrici ed i lavoratori del settore metalmeccanico per il contratto. Le tute blu incroceranno le braccia per otto ore o per l'intero turno di lavoro per protestare contro l'esclusione di fatto dal tavolo delle trattative per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro e per reclamare il rispetto dell'accordo interconfederale del 28 giugno 2011 che fissa regole certe per certificare la reale rappresentatività dei sindacati e garantire la democraticità delle procedure per la sottoscrizione dei contratti.

Anche in Trentino quindi gli addetti del settore metalmeccanico, del metallurgico, dell'installazione impianti, delle officine meccaniche e dell'informatica sono chiamati a scioperare per aprire una trattativa vera con le conmtroparti datoriali ed evitare un accordo a ribasso.

La Fiom Cgil del Trentino ha inoltre aderito alla manifestazione regionale che si terrà a Padova. Una folta delegazione del sindacato delle tute blu trentine raggiungerà in pullman la città veneta dove la manifestazione sarà chiusa dal comizio del segretario generale della Fiom, Maurizio Landini.  

Qui di seguito il dettaglio delle partenze dei pullman dal Trentino nel mattino di giovedì 6 dicembre.
ore 5.45  –  STORO c/o bar Pergola
ore 6.30  –  ARCO c/o piazzale Dana
ore 6.30  –  TRENTO c/o piazzale ex Zuffo
ore 7.00  –  ROVERETO c/o casello A22 Rovereto Sud
 
Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare, entro martedì 4 dicembre, l'Ufficio accoglienza della Cgil del Trentino al numero telefonico 0461 303997 oppure via mail all'indirizzo accoglienza@cgil.tn.it .

 

 

TORNA SU