NEWS

Spending review. 26 luglio, presidio di Fp Cgil e Fpl Uil

La protesta al commissariato del Governo a Trento. Riuniti in assemblea tutti i lavoratori pubblici in Trentino per discutere della razionalizzazione della spesa pubblica

Proseguono le iniziative contro la spending review approvata per decreto dal Governo Monti. I sindacati del pubblico impiego in Trentino, Fp Cgil e Fpl Uil, oggi giovedì 26 luglio stanno già tenendo l'assemblea unitaria di tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori pubblici della nostra provincia per decidere le prossime iniziative sindacali per opporsi ai provvedimenti nazionali, ma anche per discutere le analoghe iniziative di contenimento della spesa pubblica annunciate dalla Giunta provinciale.

L'appuntamento con l'assemblea dei dipendenti pubblici è programmato giovedì 26 luglio a partire dalle ore 10 presso la sala 3 del Centro culturale santa Chiara in via santa Croce a Trento. Sempre questa mattina, a conclusione dei lavori dell'assemblea, intorno alle 12, i lavoratori del pubblico impiego effettueranno un presidio davanti al Commissariato del Governo in corso III Novembre.

Con la manifestazione di giovedì Fp Cgil e Fpl Uil vogliono ribadire il loro no alle politiche di austerity promosse dall'Unione europea ed attuate dal Governo Monti, politiche che scaricano tutto il peso dell'aggiustamento dei conti pubblici sulle spalle dei dipendenti pubblici, degli enti locali e dei cittadini che vedranno ridursi i servizi offerti loro dalla pubblica amministrazione a tutti i livelli.

26 luglio 2012

 

 

TORNA SU