NEWS

16 giugno, manifestazione nazionale di Cgil Cisl Uil

Il 16 giugno in piazza a Roma per lavoro, crescita, fisco e welfare. Prenota il tuo posto sui pullman della Cgil

16 giugno, manifestazione nazionale di Cgil Cisl Uil

Dopo il terremoto di domenica scorsa e quello del 29 maggio, che ha devastato l’Emilia e in particolare la zona del modenese, CGIL, CISL e UIL annunciano che la manifestazione proclamata inizialmente per il 2 giugno sui temi del lavoro, del fisco, della crescita e del welfare sarà rinviata a sabato 16 giugno.

Ad annunciarlo i Segretari Generali di CGIL e CISL Susanna Camusso e Raffaele Bonanni e il Segretario Nazionale della UIL Domenico Proietti nel corso della conferenza stampa che si è svolta quest'oggi presso la sede della CISL in via Po a Roma. Inoltre, fanno sapere i sindacati, nella giornata del 2 giugno i leader delle tre Confederazione si recheranno nei territori colpiti dal sisma e si devolverà un'ora di lavoro in segno di vicinanza alle popolazioni terremotate.

“Mai un terremoto è stato così caratterizzato dal mondo del lavoro, con il crollo di capannoni e lo stop delle attività produttive”, ha affermato il Segretario Generale della CGIL, Susanna Camusso nel corso della conferenza stampa. “E' importante - ha aggiunto - la messa in sicurezza del territorio, delle case, dei luoghi di lavoro, delle scuole, è necessario un intervento straordinario per far ripartire le attività produttive”.

La CGIL, insieme a CISL e UIL, ha proseguito Camusso, ha valutato “utile e necessario” rimandare la manifestazione in programma per il 2 giugno e recarsi nelle zone coinvolte dalle scosse sismiche: “saremo nelle province colpite e incontreremo la popolazione, i lavoratori, le istituzioni, per dimostrare la nostra solidarietà e per ragionare con loro su quanto si deve fare”. Ai primi provvedimenti, varati dal Governo, secondo Camusso “si deve dare rapida continuità”. 

Per favorire la partecipazione alla manifestazione di Roma la Cgil organizza il trasporto verso la capitale verso Roma. Per prenotare è sufficiente scrivere una mail all'indirizzo accoglienza@cgil.tn.it o telefonando al numero 0461 303911. I pullma della CGIL del Trentino partiranno nella notte tra venerdì 15 e sabato 16 giugno secondo questi orari:

TRENTO, piazzale ex Zuffo, ore 00.30
ROVERETO, casello A22 Rovereto Sud, ore 01.00
RIVA DEL GARDA, stazione autocorriere, ore 00.15
ARCO, c/o Casinò, ore 00.30
CLES, piazza Fiera, ore 23.45

31 maggio 2012 

 

 

TORNA SU