NEWS

NIdiL Cgil: accordo con il Mart per introdurre nuove tutele nei contratti di collaborazione

Tavolo di confronto ad hoc a partire dal 31 gennaio

NIdiL Cgil: accordo con il Mart per introdurre nuove tutele nei contratti di collaborazioneOggi nella sede del Mart di Rovereto, il responsabile del NIdiL Cgil del Trentino, Andrea Grosselli, e la direttrice del Museo, Gabriella Belli, hanno sottoscritto un accordo per definire nel prossimo futuro modalità concrete di miglioramento degli attuali contratti di collaborazione e di prestazione d'opera. L'accordo afferma la necessità di aprire un tavolo di confronto a partire dal prossimo 31 gennaio. Intenzione del sindacato e dell'amministrazione del Mart è quella di individuare un contratto standard che contempli nuove e più precise tutele e che definisca, compensi appropriati per i progetti e gli incarichi alla cui cura vengono chiamati collaboratori e professionisti esterni. Su espressa richiesta dei collaboratori, nell'accordo è stato inserito un riferimento esplicito alle modalità del loro incarico: si è infatti concordato che a partire dal 2006, la proposta di incarico per l'anno seguente sarà comunicata ai collaboratori, entro e non oltre il 30 settembre. La nuova modalità organizzativa viene incontro alle esigenze dei collaboratori che fino ad oggi potevano conoscere il proprio destino lavorativo solo alla fine dell'anno. Rovereto, 19 gennaio 2006

 

 

TORNA SU