NEWS

Tasse sul terziario. Caramelle (Filcams): “Le imprese in Trentino godono di ingenti sgravi”

Il segretario della Filcams apre alla moratorio sui mutui. «Serve impegno anche sul fronte del lavoro con i contratti territoriali» 

Dichiarazioni di Roland Caramelle, segretario generale Filcams Cgil del Trentino

«Solo in virtù dell'ultima finanziaria provinciale le imprese in Trentino godranno di ben 20 milioni di euro annui di sgravi Irap. L'appello di Bort ad azzerare le tasse sugli immobili per i settori del commercio e del turismo mi pare quindi una provocazione visto che, tra l'altro, a quel punto l'Imu graverebbe tutta sulle spalle di chi è semplicemente proprietario di una casa.

Varrebbe invece la pena sfruttare al massimo le prerogative dell'Autonomia. Infatti, tra l'altro, proprio la recente legge finanziaria per il 2012 ha previsto che tutte le retribuzioni legate alla contrattazione di secondo livello vadano dedotte dall'imponibile Irap. È quindi ancora più importante e per certi versi vantaggiose per le imprese rinnovare i contratti territoriali del turismo e del commercio.

Siamo poi d'accordo sull'opportunità di allungare la moratoria delle banche sui mutui delle imprese. E' uno strumento utile per sostenere le aziende che in questi anni hanno sostenuto investimenti».

20 gennaio 2012

 

 

TORNA SU