NEWS

TESSERAMENTO CGIL 2011-2013

Su indicazione della Cgil nazionale, il direttivo approva all'unanimità un documento di impegni sul tesseramento. Obiettivo 41mila iscritti

La Cgil nazionale e quella provinciale hanno definito gli obiettivi per il rilancio del tesseramento al più grande sindacato italiano che oggi conta quasi 5 milioni e 750 mila iscritti in Italia e oltre 38mila in Trentino.

La consapevolezza di un più forte impegno sul fronte del coinvolgimento diretto di lavoratrici e lavoratori, pensionate e pensionati, nella vita del sindacato, nasce dalla fase sociale e politica che vive il nostro Paese. Siamo infatti alla vigilia di profondi cambiamenti che rendono sempre più importante trasformare il conseso politico della Cgil - testimoniato dal successo delle manifestazioni per lo sciopero generale del 6 maggio scorso - in un incremento significativo del tesseramento.

La certificazione degli iscritti e quella conseguente del grado di rappresentanza delle forze sindacali è infatti all'ordine del giorno della Cgil che chiede ormai da tempo un accordo e poi una legge che garantisca piena agibilità sindacale alle organizzazioni dei lavoratori e stabilisca regole certe su rappresentanza in azienda e sulla legittimità dei contratti di lavoro.

Per questo anche la Cgil del Trentino, con il voto all'unanimità del Comitato direttivo provinciale, ha assunto come propri gli impegni della Cgil nazionale stabilendo l'obiettivo di 41mila iscritti da qui al 31 dicembre 2013. Un obiettivo ambizioso che necessita di uno sforzo comune soprattutto verso i giovani.

15 giugno 2011

 

 

 

TORNA SU