NEWS

La CGIL del Trentino piange la scomparsa di Nereo Manica

Il politico e sindacalista lagarino si è spento a 90 anni. Il ricordo della segreteria Cgil

La Cgil del Trentino piange la scomparsa di Nereo Manica, dirigente sindacale e politico. Fece parte delle segreteria confederale della Cgil dal 1956 e fino al 1964 quando fu eletto in Consiglio provinciale nelle liste del Partito Socialista Italiano. Tra il 1957 e il 1960 Manica fu anche segretario generale della Cgil in Trentino, insieme al compianto Ugo Panza.

«La segreteria della Cgil del Trentino - si legge in una nota delle confederazione - si stringe intorno ai familiari e ai parenti di Nereo Manica. Nella tristezza di questa giornata di lutto, resta il ricordo di una vita spesa a favore del mondo del lavoro, delle istituzioni e della comunità trentina in tempi sicuramente più difficili di oggi. Tutta la Cgil del Trentino piange oggi la scomparsa di Nereo Manica e ne ricorda il grande profilo umano e politico».

19 marzo 2011

 

 

TORNA SU