NEWS

Dipendenti Provincia. Mastrogiuseppe (Fp Cgil): «Si apra il confronto»

Il Governo Berlusconi non impugna la finanziaria nel capitolo sul fondo per la riorganizzazione e l'efficienza.



Dichiarazioni di Giampaolo Mastrogiuseppe, segretario generale della Funzione Pubblica Cgil del Trentino

«La notizia che il Governo Berlusconi non ha inteso impugnare l'articolo della legge finanziaria provinciale nel quale si istituisce il fondo per la vacanza contrattuale dei dipendenti e per la riorganizzazione e l'efficienza gestionale della Pubblica amministrazione in Trentino, è sicuramente positiva. Si evita infatti un contenzioso con lo Stato che potenzialmente avrebbe potuto rallentato l'iter previsto per l'adeguamento delle retribuzioni del personale di Provincia ed enti locali, al di là del blocco del rinnovo del contratto di lavoro sancito dal Governo nazionale che penalizza ingiustamente i dipendenti pubblici.

Proprio per garantire una celere attuazione della finanziaria provinciale, la Funzione Pubblica Cgil del Trentino chiede alla Giunta provinciale di convocare quanto prima un tavolo di confronto con le organizzazioni sindacali per concordare le modalità di distribuzione delle risorse economiche previste come dotazione del fondo».

25 febbraio 2011

 

 

TORNA SU