NEWS

FP in piazza, per i diritti e la dignità dei dipendenti pubblici

Caldarroste e brulè contro la campagna denigratoria del ministro Brunetta

"Ti togliamo le castagne dal fuoco!", questo il titolo dell'iniziativa della FP- CGIL del Trentino, prevista sabato 6 novembre dalle ore 14 in piazza D'Arogno a Trento.

I lavoratori del pubblico impiego della CGIL del Trentino saranno disponibili a rispondere a tutte le domande e le richieste di informazioni, offrendo caldarroste e vin brulè: un rapporto amichevole e diretto con i cittadini, per dimostrare che la campagna denigratoria lanciata dal ministro Brunetta contro i dipendenti pubblici parte da considerazioni false e distorte riguardo il loro operato.

I lavoratori pubblici non sono assenteisti, fannulloni e maleducati: sono quelli che lavorano sulle strade per renderle sicure, garantiscono l'educazione e la formazione dei ragazzi in un'età cruciale per il loro sviluppo psico-fisico, assistono e si prendono cura dei nostri parenti anziani, si occupano della nostra salute con professionalità e competenza...

In piazza verrà inoltre distribuito ai cittadini un questionario, per raccogliere informazioni sui possibili miglioramenti da apportare al servizio offerto dai lavoratori del pubblico impiego (in allegato).

 


5 novembre 2010

 

 

TORNA SU