NEWS

Manifestazione 27/11. Il futuro è dei giovani e del lavoro

A Roma anche al CGIL del Trentino per la difesa dell'occupazione e per il rilancio dell'economia in Italia. Prenota il tuo posto sui pullman

Manifestazione 27/11. Il futuro è dei giovani e del lavoro

Per sostenere le lotte dei lavoratori e dei pensionati, e per guardare al futuro dei giovani, la CGIL promuove una grande manifestazione nazionale per il 27 novembre a Roma. Una mobilitazione che segna l'approdo di un grande impegno messo in campo dalla CGIL in questo autunno. Un impegno che ha visto la protesta di ampi settori della società: dal mondo della scuola, della ricerca e dell'università per le vertenze nazionali, a quello del pubblico impiego che a livello centrale non vedrà alcun rinnovo contrattuale, passando per la manifestazione dei metalmeccanici in difesa del contratto nazionale.

Sabato 27 novembre, a Roma ci sarà anche la CGIL del Trentino, con pullman in partenza da diverse località della Provincia. Con questa manifestazione la CGIL per chiedere più "diritti e più democrazia", per rimettere al centro il lavoro, la contrattazione, per rivendicare sviluppo, equità e giustizia sociale e per imporre scelte che facciano uscire il Paese dalla crisi. Una crisi che per milioni di lavoratori si fa sempre più insostenibile. Il Governo, accusa la CGIL, nei due anni trascorsi della crisi economica, si è preoccupato poco dell'emergenza occupazionale e non ha fatto nulla per il rilancio del sistema produttivo, mentre ha cercato di manomettere i diritti del lavoro.

Tanti i temi al centro della mobilitazione, innanzitutto il lavoro stabile e dignitoso, minacciato ancor più oggi dall'approvazione del 'collegato lavoro'; la riforma degli ammortizzatori sociali, da tempo proposta dalla CGIL, che possa tenere insieme inclusività, equità nella contribuzione e sostenibilità economica; la difesa della contrattazione. Altri temi centrali: l'equità fiscale, il welfare, il Mezzogiorno, il diritto alla conoscenza.

Due i cortei previsti nella capitale, che partiranno alle ore 9 da Piazza della Repubblica e Piazzale dei Partigiani e che insieme confluiranno a Piazza San Giovanni.

Per prenotare il tuo posto in pullman puoi scrivere all'indirizzo email accoglienza@cgil.tn.it indicando nome, cognome, numero di cellulare e residenza oppure telefonare ai numero 0461 303911/946


Partenza in pullman dal Trentino nella notte di venerdì 26 novembre. Contributo di 25 euro.

Trento- ex Zuffo (ore 23), Cles (ore 22), Storo (ore 22.30), Tione (ore 23), Borgo Valsugana (ore 22.15), Pergine (ore 22.30), Riva del Garda/Arco (ore 23), Rovereto- casello sud (ore 23.30)

29 ottobre 2010

 

 

TORNA SU