NEWS

Rette Rsa. Cgil Cisl Uil: “Subito una proposta concreta al tavolo tariffe”

Dichiarazioni di Paolo Burli (Cgil del Trentino), Lorenzo Pomini (Cisl del Trentino) ed Ermanno Monari (Uil del Trentino) 

Rette Rsa. Cgil Cisl Uil: “Subito una proposta concreta al tavolo tariffe”
«L’ipotesi di modulare le rette degli ospiti nelle case di riposo sulla base della condizione economica reale era già stata avanzata dalle organizzazioni sindacali in uno dei periodici incontri del tavolo provinciale sulle tariffe. Per questo motivo giudichiamo positivamente il fatto che l’assessore Rossi, in una delle sue tante esternazioni, abbia colto la bontà di quella proposta.
 
Ma perché questa non rischi di ridursi ad una boutade elettoralistica, chiediamo alla Giunta di convocare immediatamente il tavolo delle tariffe e portare lì una proposta concreta. Siamo infatti alla vigilia della discussione sulla manovra di bilancio provinciale e l’occasione è propizia, se si confermasse la volontà politica, per mettere in campo una prima concreta sperimentazione utile a ridurre il peso delle tariffe che grava sulle famiglie meno abbienti.
 
Resta inteso che il tema dell’assistenza ai non autosufficienti va affrontato una volta per tutte con una riforma organica che stabilisca modalità sostenibili per il finanziamento del servizio nel lungo periodo».
 
23 ottobre 2010

 

 

TORNA SU