NEWS

L'Arcivescovile licenzia i bidelli, venerdì la conferenza stampa

L'Arcivescovile licenzia in tronco i 10 bidelli dell'istituto paritario di Rovereto “Dame Inglesi”. Insorgono Flc Cgil e Cisl Scuola. Domani 9 luglio, conferenza stampa a Rovereto alle ore 15.30

L'Arcivescovile licenzia i bidelli, venerdì la conferenza stampa

Anche il Collegio Arcivescovile licenzia i propri dipendenti per esternalizzare un servizio. Tocca ai 10 ausiliari – quelli che un tempo si chiamavano bidelli – dell'Istituto paritario di Rovereto “Dame Inglesi” che oggi hanno ricevuto la lettera di licenziamento da parte dell'Arcivescovile.

In un incontro tenutosi oggi alla presenza del nuovo rettore don Bruno Tomasi, l'Arcivescovile ha giustificato la messa in mobilità di tutto il personale ausiliario adducendo motivazioni di natura organizzativa. In pratica, il servizio svolto fino ad oggi dai bidelli verrà esternalizzato.

Il tutto accade mentre aumentano gli iscritti alle scuole paritarie e crescono i trasferimenti della Provincia che per le scuole private sono saliti dai 9 milioni di euro del 2008 ai 12,7 milioni del 2010.Per denunciare l'insensatezza del provvedimento dell'Arcivescovile, Flc Cgil e Cisl Scuola organizzano una conferenza stampa domanivenerdì 9 luglio, alle ore 15.30, presso la sede Cgil del Trentino a ROVERETO in via Maioliche 57/h.

8 luglio 2010

 

 

TORNA SU