NEWS

Unitn. Burli (Cgil): “Un primato che inorgoglisce”

Per il Miur l'ateneo trentino è il più virtuoso. I complimenti del segretario Cgil al Rettore Davide Bassi e a tutti i lavoratori dell'Università di Trento

Unitn. Burli (Cgil): “Un primato che inorgoglisce”

 

 

Dichiarazioni del segretario della Cgil del Trentino, Paolo Burli


«Il primato dell'ateneo di Trento certificato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ci rende tutti molto orgogliosi. Ci complimentiamo quindi con il rettore Davide Bassi e con tutti coloro che negli anni e a vari livelli – dai docenti ai ricercatori, dal personale amministrativo a quello tecnico – hanno contribuito a raggiungere questo prestigioso risultato. Performance di questo tipo premiano il lavoro di tutti quei lavoratori che, spesso nell'ombra, garantiscono concretamente l'efficienza di un'amministrazione pubblica così importante per il nostro territorio come l'Università degli studi.

Essere l'ateneo più virtuoso del Paese non è solo motivo di vanto per tutto il sistema economico, sociale e culturale della nostra terra, ma è anche una responsabilità. Per questo ora crediamo possibile anche superare le difficoltà sulla questione della gestione delle biblioteche di Ateneo».


 

24 luglio 2009

 

 

TORNA SU