NEWS

Congresso Cisl. Burli (Cgil): «Sì al tavolo Provincia, imprese e sindacati»

Lo ha proposto il presidente Dellai per un monitoraggio mensile, prospettando un patto per lo sviluppo e la strutturalità dei nuovi ammortizzatori sociali.

Congresso Cisl. Burli (Cgil): «Sì al tavolo Provincia, imprese e sindacati»

Congresso della Cisl del Trentino stamane alla sala della Cooperazione. Dopo la relazione del segretario generale Lorenzo Pomini, è intervenuto anche il presidente della giunta provinciale Lorenzo Dellai che ha annunciato l'avvio di un tavolo permanente tra Provincia, imprese e sindacati chiamato a monitorare con cadenza mensile gli effetti delle misure anti crisi varate dal governo provinciale e concertate con le organizzazioni sindacali e imprenditoriali. Non solo. Il presidente si è detto convinto che da questo luogo di confronto possa scaturire un patto tra Provincia, sindacati e associazioni datoriali per rafforzare in Trentino attraverso la concertazione i livelli di inclusione sociale e di sviluppo.

«Quella del presidente Dellai – commenta a caldo il segretario generale della Cgil del Trentino, Paolo Burli – è una proposta convincente che recepisce nella sostanza una delle nostre richieste. La condivisione dei dati e delle analisi sull'andamento dell'economia, sulla coesione sociale e sull'efficacia delle politiche anticicliche, è un fattore decisivo per essere davvero tempestivi nell'aggiustare, dove fosse necessario, le misure anti crisi. La Cgil è pronta dare il proprio contributo garantendo il massimo impegno e la massima collaborazione nei confronti di Provincia e associazioni imprenditoriali, in un frangente come quello attuale che richiede un grande senso di responsabilità, uno sforzo eccezionale e la capacità di adattarsi rapidamente al mutare del quadro internazionale».

«L'accenno del presidente Dellai – conclude Burli – alla necessità di affrontare la crisi con uno sguardo di prospettiva ci pare estremamente positivo. Serve quindi coerenza negli investimenti in modo che ogni euro pubblico renda davvero più solida e sostenibile la nostra economia. E' molto positivo anche l'impegno assunto oggi da Dellai che si è detto pronto a rendere strutturali gran parte degli interventi di sostegno al reddito che formano il nuovo sistema di ammortizzatori sociali provinciali».

 

7 aprile 2009

 

 

TORNA SU