NEWS

Sciopero generale. Cgil: "Successo oltre le aspettative"

Oltre tremila in piazza. Intorno al 60 percento l'adesione allo sciopero nel privato. Sono almeno il triplo degli iscritti alla Cgil

Sciopero generale. Cgil:

La nota della segreteria confederale

La partecipazione al corteo – con più di tremila lavoratori e pensionati che hanno sfidato il freddo e il maltempo – ha superato le nostre previsioni. Più forte, rispetto a precedenti manifestazioni, la presenza degli operai.

L'adesione allo sciopero è stata molto buona. Nelle aziende ha incrociato le braccia circa il triplo degli iscritti alla Cgil, con punte dell'80% sul totale degli operai nelle maggiori fabbriche della provincia.

Ringraziamo tutti i delegati e le delegate che in questi giorni, nei luoghi di lavoro, si sono mobilitati per la buona riuscita della giornata di lotta. Nelle ultime due settimane sono state effettuate più di 300 assemblee: la riuscita dello sciopero ha dimostrato il consenso che abbiamo ottenuto attorno alle nostre proposte.


""
Da 12 dicembre, sciopero generale

Per uscire dalla crisi servono interventi straordinari, il governo finora ha fatto davvero pochissimo. La riduzione delle tasse sul lavoro dipendente e sulle pensioni è assolutamente indispensabile.

Differente, come noto, è la nostra valutazione sugli interventi programmati dalla Giunta provinciale, che ci appaiono utili per fronteggiare la crisi, tutelare i lavoratori con nuovi ammortizzatori sociali e rilanciare l'economia trentina.

Stiamo aspettando l'apertura dei tavoli tecnici per poter definire i contenuti dei provvedimenti e risolvere alcune questioni che restano aperte.

La riuscita della mobilitazione ha reso ancora più evidente, se ve ne fosse stato bisogno, il grande consenso di cui gode il sindacato trentino. Siamo convinti che la politica provinciale saprà tenerne conto. 

12 dicembre 2008 

 

 

TORNA SU