NEWS

"Se non avete tempo di venire qui, verremo noi in Provincia"

Gli operai Lowara: "Ci hanno lasciati soli"

«Siamo lasciati soli. Dalle mille promesse dell'anno scorso siamo passati all'assoluto silenzio. Dellai e Benedetti, dove siete?» Questo l'allarme lanciato dagli ex operai della Lowara di Malè che lamentano la situazione di completo stallo riguardo al futuro dell'attività lavorativa presso lo stabilimento di Malè. Martedì sera hanno deciso di rendere pubblica la loro situazione. A fine mese finisce il periodo di cassa integrazione e si apre l'incognita della mobilità. Da mesi attendono che le promesse fatte diventino realtà. L'immobile è stato acquisito dalla Provincia tramite Trentino Sviluppo ma altro non è dato sapere. E nessuna risposta è pervenuta sulla richiesta d'incontro inoltrata da più di un mese all'assessore all'industria Marco Benedetti. «Se non hanno tempo di salire a Malè - dicono gli operai - che almeno accettino di incontraci a Trento. Chiediamo chiarezza. Meglio una sincera risposta a facili illusioni». Per questo gli operai sono intenzionati a farsi sentire anche con una dimostrazione in consiglio provinciale a Trento qualora non venga loro concesso l'incontro richiesto.

 

 

TORNA SU